…il profumo fra le mani della menta appena raccolta.

Questa volta il mare aveva ragione… le onde del mare le avevano mostrato come in un attimo tutto può essere spazzato via. Al mare non importa chi sei o cosa sei… arriva, ti travolge e ti trascina con sé.
Era il momento di spazzare via il passato e riprendere in mano la propria vita. Di nuovo.
Agosto era giunto quasi al termine e lei amava mettersi seduta sulla sabbia e osservare il mare con il suo calice di rosato. C’era un vino rosato che le piaceva tantissimo, prodotto da un’uva a bacca rossa molto antica, diffusa in Puglia e dal nome un po’ buffo. Lievi note di fiori freschi, pompelmo rosa, ciliegia croccante; e poi ancora ricordi di quel profumo fra le mani della menta appena raccolta.

21106009_1397548980365117_697378628517529256_nQuella sera il cielo era meraviglioso, illuminato dalla luce di tutti i colori dell’arcobaleno. Rosso, viola, blu, arancione…non aveva mai assistito ad uno spettacolo del genere.
Così, in una sera meno simile alle altre, decise che tutto sarebbe cambiato.

Le sarebbe costato tanta fatica, ma il tempo l’avrebbe aiutata. In fondo, diceva in cuor suo, a volte i sogni possono realizzarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...